Matrimonio intimo e “crazy” – Fotografo Matrimoni Bologna

Matrimonio intimo e “crazy” – Fotografo Matrimoni Bologna

 

È stato un matrimonio “crazy” quello tra Alessandro e Giovanna a Bologna.

Un racconto che mi è stato difficile riassumere in poche foto, nonostante fosse un matrimonio molto intimo con solo una decina di invitati.

Come dico sempre, la mia fortuna sta nel riuscire a calarmi nella situazione, catturando in questo modo tutte le varie sfacettature che caratterizzano la giornata, dai preparativi al taglio della torta.

In questo caso, la corsa in auto verso il Santuario della Madonna di San Luca, è stato forse il momento in cui si è raggiunto l’apice di euforia.
Incredibile davvero, ma vedere Giovanna uscire dal tettuccio e divertirsi col vento in faccia, per gran parte del tragitto, con sottofondo gli AC/DC ad un volume così alto che tutte le persone attorno si giravano a guardarci… Beh, in qualità di fotografo di matrimoni, questo non mi era mai capitato prima, e spero di essere riuscito a farvelo percepire anche se non si sente il sonoro.

Il raccolto ricevimento si è tenuto alla Torre Prendiparte, una tra le numerose torri di Bologna.
Una scala tortuosa (in alcuni punti), porta alla terrazza panoramica, dove si è tenuto il rinfresco di benvenuto.

Mentre il pranzo si è consumato all’interno, a lume di candela.

Non mi dilungo oltre, lascio spazio alle immagini.

Buona visione.

 

 

” Oggi tanti vestono l’abito del fotografo, ma non tutti ne sono autorizzati.
Andrea invece sì, Andrea lo è.
Quello che la parola non riesce ad esprimere, lui lo trasmette nelle sue fotografie, nei suoi dettagli immortalati dal suo occhio vivido, emotivo, evocativo nell’attimo.
Ciò che è in grado di comunicare con la sua Arte è poesia, magia gioia e commozione insieme.
Detiene l’arcobaleno delle emozioni umane, dalla più silenziosa alla più rumorosa, e lo fa senza sbavature ma in punta di piedi aderente alla sensibilità di chi ha di fronte e dell’amore in sé per sé.
Ognuno ha un talento nascosto e questo è il suo, rendere vero ed eterno ciò che è reale nell’istante.
Grazie di cuore Andrea! “
Giovanna

 

TAG: matrimonio bologna, matrimonio civile bologna, fotografo matrimoni bologna, fotografo bologna, matrimonio municipio bologna


 

Stai cercando il tuo fotografo di matrimoni a Bologna?

Amo fotografare matrimoni a Bologna che trasmettono emozioni, non convenzionali, diversi, alternativi.
Il mio stile è moderno ed è ispirato alla fotografia di reportage. Preferisco non rivolgermi ai soliti clichè, mi piace raccontare storie vere, e preferirei fotografare il tuo matrimonio a Bologna senza stressarti. Come fotografo di matrimoni a Bologna, prediligo uno stile naturale, adoro catturare momenti reali, speciali, e arricchire il racconto con dettagli che renderanno il tuo matrimonio a Bologna ancora più spontaneo e personale.

Prenditi un momento per visitare il mio portfolio, sono sicuro che ti potrebbe piacere.
Lavoro al meglio, e sono molto più felice, quando posso catturare l’azione e l’emozione in modo del tutto naturale.


 

Fotografo matrimoni Bologna

 

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO

 

 


Torre Prendiparte rientra tra le 20 Torri ancora esistenti a Bologna.
La terrazza panoramica, posta a 60 metri, consente una visuale molto suggestiva della città.
Attualmente la torre ospita un piccolo Bed and Breakfast e consente a chi desidera, di organizzare eventi esclusivi, come il matrimonio che avete appena visto.
É un luogo molto intimo, adatto a chi preferisce staccarsi da tutto il resto, per trascorrere qualche momento in tutta tranquillità.
Oltre alla terrazza panoramica, tutta la torre presenta angoli suggestivi, dalla camera da letto, al salottino, e certamente il lume di candela amplifica moltissimo questa atmosfera così esclusiva.

Ultimamente la torre è stata scelta dalla redazione di Top Gear per girare alcune scene ambientate nella città di Bologna. É un DVD speciale, dal titolo Perfect Road Trip 2, in cui si passano in rassegna alcune tra le strade e i luoghi più emozionanti.
Nella puntata dedicata a Bologna, Torre Prendiparte viene descritta da Jeremy Clarkson come un piccolo Hotel per sole due persone. La torre diventerà il punto di ritrovo con Richard Hammond, dopo il tentativo di raggiungerla senza l’uso del navigatore. Come d’abitudine per questo programma televisivo, la scena risulta molto divertente, mettendo in luce la complessa viabilità del centro di Bologna.

Se state quindi pensando ad un luogo davvero molto suggestivo per il vostro elopement, o per il vostro matrimonio intimo, Torre Prendiparte saprà sicuramente rendere indimenticabile il giorno delle vostre nozze.

Contattatemi per ricevere un preventivo per il vostro servizio fotografico di matrimonio a Bologna.

Fotografo matrimonio Bologna